I primi freddi..curarsi con la natura

Con l'arrivo del freddo, oggi più che mai, dobbiamo iniziare a rafforzare le nostre difese immunitarie. La natura in tutto questo ci può aiutare con numerose piante, diverse per ogni esigenza.

· L'Echinacea, originaria del Nord America, grazie alla sua azione immunostimolante, aiuta a prevenire gli stati influenzali e da raffreddamento. Utile anche per ridurre i tempi di convalescenza.

· Rosa canina, specie spontanea appartenente alla famiglia delle Rosaceae, ha un'azione immunomodulante, cioè regola la risposta immunitaria dell'organismo. Utile anche in caso di allergie, migliorando la risposta a livello respiratorio. Ha anche un'azione antinfiammatoria in caso di tosse, raffreddore, faringiti e tonsilliti. Non dimentichiamoci che è anche ricchissima di vitamina C.

· Vitamina C, o acido ascorbico, è un potente antiossidante. Assunta ogni mattina ci permette di alzare le nostre difese immunitarie e di promuovere la produzione di collagene. Il suo fabbisogno giornaliero aumenta nei fumatori e negli sportivi.

· Vitamina D, fondamentale per l'assorbimento del calcio e del fosforo, è utile per il normale funzionamento del sistema immunitario ed è indispensabile nei bambini in fase di crescita.

· Papaya fermentata, un frutto ricco di proprietà. Antiossidante, utile in caso di stanchezza, stress ossidativo, promuove l'abbronzatura, aiuta la digestione e supporta le difese immunitarie.

Queste sono alcune delle piante che si possono usare in questo periodo, ma per sapere qual è il trattamento più adatto a te, ti consiglio di contattarmi o di passare in negozio!


>